OPERE INEDITE E LA VOSTRA VOCE

Roma, 20 gennaio 2011

Cari amici,
Opere Inedite inaugurata oggi, con la pubblicazione delle poesie inedite di Viviana Scarinci, è una iniziativa editoriale aperta a tutti coloro che desiderano sottoporre all’attenzione di questo blog la propria Opera Originale.

Inviatemi i vostri inediti, i vostri dati, (nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico), corredati da una vostra foto e da una breve nota bio-bibliografica. Spedite all’indirizzo di posta elettronica luigiasorrentino.rai@gmail.com

Potete, anche, inviare gli inediti scrivendo a: Luigia Sorrentino Rainews – Centro di Produzione Rai di Saxa Rubra – Largo Villy De Luca, 4 – 00188 Roma.

Vai a “Opere inedite”

Roma, 11 maggio 2012

Poesia, di Luigia Sorrentino lancia una nuova iniziativa: “La vostra voce“, una rubrica che raccoglierà a partire da oggi, 10 maggio 2012, le vostre riflessioni sulla crisi che il nostro paese sta attraversando. Vorrei che ciascuno di noi esprimesse il proprio pensiero. Che cosa significa per noi, per ognuno di noi, la parola ‘crisi?’ In quale direzione sentiamo di andare? Quali sono le forze che sembrano ostacolare il nostro futuro, il futuro dei nostri giovani e dei nostri anziani? Vi chiedo di raccontare la vostra personale storia, di esprimere il vostro pensiero. Quali sono le vostre domande? I vostri interrogativi?

“La vostra voce” sarà la voce di tutti coloro che non hanno voce, che non hanno nessuno a cui raccontare la propria storia, ma sarà anche il bozzolo di una nuova speranza, la speranza di un cambiamento.

Luigi Einaudi parlava dell'<<esperienza antichissima e universale>> che insegna <<come sia la forza dello Stato a frenare l’anarchia interna ad esso>>. La forza dello Stato siamo noi.

Regolamento per partecipare a “La vostra voce”

Scrivete e inviate a luigiasorrentino.rai.@gmail.com, allegate oltre al testo della lettera, una foto (in formato jpg)  che meglio rappresenti la vostra condizione. Scegliete bene. Non deve essere necessariamente una foto che mostri il vostro volto, ma anche un ambiente, un luogo, che sia espressione del vostro stato. Ricordatevi di fornire sempre un indirizzo di posta elettronica valido che non sarà pubblicato, ma sarà conservato, insieme all’indirizzo IP del mittente, per i soli scopi previsti dalla legge. Vi prego di indicare nella mail se desiderate che il vostro nome sia reso pubblico o se invece, preferite restare anonimi.

(Nella foto Gaetano Cellini “L’umanità contro il male” 1908 – Galleria Nazionale d’arte moderna – Roma)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *