Filosofare in lingua volgare

Filosofare in lingua volgare, Convegno internazionale in occasione dei 65 anni di Ruedi Imbach  (Université Paris-Sorbonne, Paris IV /Prix Marcel Benoist 2001/Scholar in Residence ISR 2011) a cura di Dominik Perler (Humboldt-Universität zu Berlin)  e Henri de Riedmatten (Istituto Svizzero di Roma) dal 15 al 17 giugno 2011.  

Nonostante la predominanza del latino, eminenti autori del Medioevo e del Rinascimento (tra questi Christine de Pizan, Dante Alighieri, Meister Eckhart, Nicolas Oresme, ecc.) fanno filosofia in volgare. Perchè scelgono il volgare? Quali argomenti discutono in questa lingua? A quale pubblico si rivolgono?

Queste domande saranno al centro del convegno che, attraverso un’analisi filosofica, storico-linguistica e storico-sociale dei testi medievali e delle tematiche in essi trattate, aprirà il dibattito sul ruolo della ricerca filosofica del XIII e XIV secolo.

Tra gli eminenti relatori del convegno, il contributo del Prof. Ruedi Imbach, filosofo svizzero vincitore del Premio Marcel-Benoist (2001), ci offrirà spunti importanti di riflessione. Già nel 1989 il Prof. Imbach, nel suo libro “Dante, la filosofia e i laici”, aveva sollevato la questione di come la ricerca filosofica del Medioevo, concentrandosi principalmente nei monasteri e nelle università, avesse trascurato il lavoro fondamentale di pensatori e letterati laici tra cui lo stesso Dante Alighieri fu l’esempio più significativo.

Interverranno: Ruedi Imbach (Université Paris-Sorbonne, Paris IV), Irène Rosier-Catach (Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris), Pasquale Porro (Università di Bari), Thomas Ricklin (Ludwig-Maximilians-Universität, München), Christophe Grellard (Université Panthéon-Sorbonne, Paris I), Catherine König-Pralong (Université de Fribourg), Irene Zavattero (Università di Siena), Luca Bianchi (Università del Piemonte Orientale), Tiziana Suarez-Nani (Université de Fribourg), Maarten Hoenen (Albert-Ludwigs-Universität, Freiburg), Kurt Flasch (Ruhr-Universität, Bochum / Mainz), Dominik Perler (Humboldt-Universität zu Berlin).

————- 

Mercoledi 15 giugno, ore 18.00
Giovedì 16 giugno, ore 09.30
Venerdì 17 giugno, ore 09.30

————-

Istituto Svizzero di Roma
Sala Conferenze
Via Ludovisi 48
Roma

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *