Antonio Spagnuolo

foto-antonioDa: “Non ritorni” (I libri di poesia, 2016)

VOCI

Scomparsa tra le voci sei anche musica.
La tua vivacità tenta risposte
che l’imprudenza cuce alleoccasioni:
sembra appena ieri che ti inseguivo
dai coturni madreperla, che rincorrevo
i volteggi d’amore,
ed ora le candele sono spente
nell’inutile attesa.
Quando sarai sparita io sulle labbra
sigillerò l’estrema tentazione.

Continua a leggere

Elda Torres, “Lunario dell’anima e del tempo”

torres
Poesia lirica e civile si mescolano lungo un percorso emozionale e conoscitivo. Il volume, diviso in tre sezioni, contiene testi scritti dal 1985 al 2009.  Emma Ercoli  nella prefazione commenta l”essenzialità di questa poesia, “esito di un lavoro di ricerca che la scrittrice ha portato avanti negli anni con estremo rigore, interrogandosi sul senso della poesia senza mai cadere in soluzioni autoreferenziali, disancorata dalle mode e dal “gusto”, libera di aprirsi ad una visione olistica dell’arte, a un senso di totalità e di profonda connessione.”

Poesie che ci conducono in viaggio, in un “vagabondare” nel tempo e nello spazio. Un tempo lungo che attraversa più di trenta anni, e si ferma a raccogliere i frammenti e uno spazio che si allarga e si restringe. Continua a leggere

Pierre Rosin, il poeta-pittore

pierre_rosinA cura di Luigia Sorrentino

Poesie di Pierre Rosin
Traduzione di Chiara De Luca

 

Dans ce banquet
Il y aura du vin du miel des épices
Poivre noir cannelle cardamome
Des musiciens une gitane qui danse
Un poète dira l’amour
Un autre
Dans l’euphorie le soir
Chantera des amours plus colorées

Muscade clous de girofle
Coriandre
Safran piment vert Continua a leggere

Maurizio Cucchi, “Poesie 1963-2015”

Foto_CucchiE’ in libreria, il nuovo Oscar Mondadori con tutte le poesie di Maurizio Cucchi a cura di Alberto Bertoni.

Dalla Prefazione di Alberto Bertoni

L’opera di Maurizio Cucchi costituisce, come pochissime altre esperienze della poesia del Novecento, un vero e proprio Canzoniere, quasi un romanzo, costruito a partire dall’esordio con “Il Disperso”, pubblicato per volontà di Vittorio Sereni. Continua a leggere