Xiao Yunru, lezione di calligrafia

Appuntamento: Arte e Poesia

Oggi, 4 aprile 2012 alle 18:30, alla casa delle Letterature di Roma “Doppio Passo. Incontri di Arte e Letteratura. Opere di Xiao Yunru. Parole di Arnaldo Colasanti“.  (Piazza dell’Orologio n.3).

Xiao Yunru è un famoso calligrafo cinese che arriva in Italia in occasione della presentazione dello Xian ChanBa International Exchange Centre for Children and Youth. La calligrafia diventa arte in Cina poiché in tale lingua il disegno, l’idea, diventa segno parola espressione di una armonia formale e segretamente spirituale.

L’esposizione – aperta al pubblico fino al 4 maggio 2012 – si compone di stendardi i cui ideogrammi dipinti su carta di riso rappresentano alcuni elementi tipici della cultura cinese. Due delle opere esposte sono state create durante il soggiorno in Italia del maestro calligrafo cinese per la presentazione del China Xian ChanBa International Exchange Centre for Children and Youth.Il sinologo Paolo Carrino e la Direttrice di Casa delle Letterature Maria Ida Gaeta parteciperanno al Panel introduttivo, moderato dall’allestitore della mostra Architetto Gaetano Di Gesu.

In un momento storico di eccezionale interesse per la crescente potenza cinese, l’iniziativa si propone di ripercorrere le antiche linee di comunanze culturali tra Roma e Xian. Infatti forte risalto è dato all’importanza dei legami storici e ai paralleli destini di Xian (13 volte capitale della Cina) e Roma città fondatrice della civiltà occidentale. Un’occasione unica e speciale di conoscere un mondo che è solo apparentemente lontano ma con il quale sussistono legami senza tempo in una cornice di eccezionale bellezza nel cuore di Roma.

Xiao Yunru eseguirà l’azione di un disegno calligrafo per presentare al pubblico l’arte della calligrafia (n.d.r. della bella scrittura – dal greco καλòς calòs “bello” e γραφία graphìa “scrittura”- l’arte della scrittura) che si basa sull’assoluta perfezione del segno come espressione di un’ampia armonia formale e spirituale. La calligrafia diventa arte in Cina poiché in tale lingua il disegno, l’idea, diventa segno parola espressione di una armonia formale e segretamente spirituale. La bellezza delle opere del calligrafo Xiao Yunru consiste non solo nell’espressività delle pennellate ma anche nel contenuto che comprende elementi quali poesie della dinastia Tang, pensieri confuciani o buddisti i concernenti la cultura dell’antica città di Xian.
.

La bellezza delle opere del calligrafo Xiao Yunru consiste non solo nell’espressività delle pennellate, ma anche nel contenuto che comprende elementi quali poesie della dinastia Tang, pensieri confuciani o buddisti i concernenti la cultura dell’antica città di Xian.


Xiao Yunru è un famoso intellettuale cinese, insignito del titolo “esperto nazionale con contributi eccezionali”. È Professore ordinario presso 7 Università tra cui l’Università di Jiaotong e l’Accademia delle Belle Arti di Xian. È membro della Federazione Nazionale dei Letterati e Artisti e Vice Presidente della Federazione Provinciale dei Letterati e Artisti. Ha pubblicato 19 raccolte di critiche e tesi sugli studi culturali tra i quali si ricordano Faccia a Faccia (opera in cinque volumi), Il monte di Yu (quattro volumi), Critica artistica degli anni ottanta, Critica Artistica dell’Ovest della Cina, Struttura della cultura nazionale e il Bello dell’esclusione. Ha tenuto discorsi e conferenze televisive per il Canale Nazionale della Cina e il Canale di Fenice di Hongkong. Ha ricevuto 7 premi a livello nazionale. Xiao Yunru è considerato il fondatore e costruttore del sistema degli studi sull’Ovest della Cina. Gode di grande fama all’estero e i suoi articoli sono tradotti in 8 lingue.

China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth
Presentation Meeting
.
Il 27 marzo 2012 dalle ore 15:00 si è svolto a Bruxelles presso il Parlamento Europeo il meeting di presentazione del “China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre”.
L’incontro è parte del Programma Ufficiale del “2012 EU-China Year of Intercultural Dialogue”.
L’evento promosso da EaWe Intercultural Lab. , Luan Cultural Communication Ltd. e Associazione Frascati Poesia è stato ospitato e co-organizzato dall’on. Gianni Pittella, Vice Presidente del Parlamento UE.

L’on. Pittella ha aperto i lavori e nei suoi indirizzi di saluto ha ricordato che “il rinnovato dialogo UE-Cina “People-to-People” rappresenta un “terzo pilastro” nelle relazioni tra i due partner, basate su accordi di cooperazione pre-esistenti”.

L’on. Lorenzo Fontana, Vice Presidente della Commissione Cultura del Parlamento Europeo si è soffermato “sulla cultura come fenomeno propulsore per il dialogo reciproco”.

Il Presidente di CISV -China (Children’s International Summer ) nel suo intervento di presentazione del Centro di Chang-Ba ha descritto le attività del Centro di ChangBa e si è detto disposto ad una forte collaborazione con le istituzioni europee per migliorare i reciproci scambi di giovani e studenti.

L’incontro, nella seconda parte, è stato moderato dall’Architetto Dott. Gaetano Di Gesu progettista del Centro di Chan-Ba. La Dott.ssa Joanna Drake, Direttore SMEs and Entrepreneurship Direzione Generale Impresa e Industria della Commisione Europea, si è soffermata sul programma Erasmus for young Entrepreneurs. Infine l’on. Amalia Sartori, Presidente Commissione Industria, Ricerca ed Energia del Parlamento Europeo ha parlato del Programma Horizon 2020.

Un intenso è proficuo dibattito ha fatto seguito alle relazioni. Tutti i membri della delegazione cinese hanno espresso apprezzamento per i contenuti degli interventi. Hanno altresì preso la parola le dott.sse Alice Lazioli di Confartigianato Imprese e Elisa Vitella responsabile CNA a Bruxelles. Si segnalano la presenza di Michele Quaroni, Primo Consigliere della Rappresentanza d’Italia a Bruxelles Responsabile per le Relazioni con il Parlamento UE, e della dott.ssa Ildikó Judit Bíró, Coordination Manager di YES – European Confederation of Young Entrepreneurs.


The China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth
.
The China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth will be presented at European Parliament in Brussels on 27th March 2012. The China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth is an intercultural center that aims to reinforce the links between the European and Asian cultures. In order to achieve this goal we support the promotion of knowledge among people. Furthermore, we totally share the belief that only a better and deep knowledge among peoples ensures peace among them. The mutual comprehension is the basis of solidarity and cooperation. The three core areas of the China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth are: Students, Arts and Institutional Relations.

Considering that the 2012 Year of EU-China Intercultural Dialogue was launched on the 1st of February, we think that the meeting between some MEPs /Officials and a delegation from the China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth could be worthwhile for both sides.

The meeting is co-organized and host by Hon. Gianni Pittella (Vice President of the European Parliament) in order to present the China Xi’an Chan-Ba International Exchange Centre for Children and Youth and the European learning and culture programmes and to debate of the partnerships or the cooperation agreements that could be signed in order to

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

  1. Non ho mai chiesto ad un cinese o ad un giapponese cosa pensi della nostra calligrafia, altrettanto misteriosa ma piu’ facile da imparare anche quando si utilizzava la penna ed una serie di pennini e l’inchiostro e le macchie cadevano sul foglio di carta bianca e si doveva ricominciare tutto da capo pensando alla maestria del segno ed alla mano che a volte ci infastidiva perche’ non obbediva. Col pennello soffice il significato deve apparire ancora piu’ prezioso e la tecnica piu’ lunga ad imparare ed i pensieri ad imprigionare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *