I finalisti e i vincitori del Premio Camaiore 2013

Appuntamento

Il 15 giugno 2013, alle ore 10:00, presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale si è riunita la Giuria Tecnica del XXV Premio Letterario Camaiore, presieduta da Francesco Belluomini, (nella foto). Giuria composta da Alberto Bevilacqua, Corrado Calabrò, Emilio Coco, Vincenzo Guarracino, Paola Lucarini e Mario Santagostini.

Sono cinque i libri finalisti che verranno sottoposti alla valutazione della Giuria Popolare nell’ambito della cerimonia conclusiva di premiazione fissata per sabato 14 settembre 2013 all’interno della quale verrà designato il libro finalista.

Il Presidente Francesco Belluomini ha ufficializzato le sue scelte in merito al conferimento dei “premi speciali e menzione”.

La Giuria all’unanimità, ha espresso grande soddisfazione per l’ampia partecipazione al Premio, per l’altissimo profilo letterario delle opere presenti, nonché per la partecipazione di autori di respiro mondiale e di autrici donne.

I finalisti del Premio Camaiore 2013:

Claudio Damiani – “Il fico sulla fortezza” – Fazi
Caterina Davinio – “Il libro dell’oppio” – Puntoacapo
Curzia Ferrari – “Pietra” – Aragno
Luigi Fontanella – “Disunita ombra” – Archinto
Luigia Sorrentino – “Olimpia” – Interlinea

Il vincitore del Camaiore – Proposta (opera prima):
Erminio Alberti – “Malascesa” – Samuele
Steed Gamero – “I ragazzi della casa del sole” – Lavinia Dickinson Ed.


Il vincitore del Premio Internazionale:
Homero Aridjis – “Diario di sogni” – Ladolfi


I vincitori del Premio Speciale:
Nanni Balestrini – ”Antologica poesie 1958-2010” – Mondadori
Gillo Dorfles – ‘Poesie” – Campanotto
Silvio Ramat – ”Il canzoniere dell’amico espatriato” – Nomos


La Menzione Speciale
Alessandro Fo – “Publio Virgilio Marone, ENEIDE” – Einaudi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *