Matteo Cellini, Premio Campiello 2013 Opera Prima

Appuntamento

Matteo Cellini presenterà al pubblico il suo romanzo “Cate, Io” nel corso di quattro appuntamenti durante il mese di luglio. Un’estate all’insegna della cultura con il Premio Campiello. Oltre agli appuntamenti estivi con gli autori finalisti, sono infatti previsti quattro incontri con il vincitore del Premio Opera Prima 2013 Matteo Cellini , che presenterà il suo romanzo “Cate, Io” (Fazi Editore).

Martedì 2 luglio l’autore incontrerà il pubblico alle 18.00 nella meravigliosa Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (Pd), per spostarsi il giorno successivo a Jesolo (VE), in Piazza Drago, alle 21.00. Umbria e Toscana ospiteranno gli altri due incontri, a Gubbio (PG) mercoledì 10 luglio nel Complesso Monumentale di S. Pietro (ore 18.30), e alla Tenuta La Parrina di Albinia (Gr), mercoledì 17 luglio alle 19.15.


Matteo Cellini è nato a Urbino nel 1978, vive a Urbania e insegna lettere in una scuola media. La motivazione con cui la Giuria dei Letterati ha assegnato a “Cate, Io” il riconoscimento Premio Campiello Opera Prima è la seguente: «Opera di forte maturità e di elegante felicità stilistica, racconta con leggerezza la condizione di sofferenza propria di chi, diciottenne e smisuratamente obesa, si trova a fare i conti non solo con se stessa e il proprio fisico, ma anche con una famiglia di autentici “eroi della dismisura”. Il racconto si sviluppa nel segno d’una tenera, amabile, sorridente autoironia proprio grazie allo spirito combattivo di Cate, tanto da farne uno “stile di sopravvivenza”».

Per informazioni sugli incontri con gli autori: www.premiocampiello.org

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *