Mimmo Rotella, “Décollages e retro d’affiches”

Mostre: Mimmo Rotella a Palazzo Reale di MilanoLe prime sperimentazioni sul ‘decollage’, il manifesto lacerato divenuto cifra stilistica di Mimmo Rotella, sono al centro di una grande mostra aperta  fino al 31 agosto 2014 a Palazzo Reale di Milano.

Circa 160 opere ricostruiscono un decennio di attività del grande artista, dal 1953 al 1964, in un confronto che coinvolge altri protagonisti del Novecento, da Marinetti e Prampolini a Burri e Fontana fino a Warhol e Pistoletto, in un gioco di vicendevoli suggestioni.

Le opere della retrospettiva di Mimmo Rotella presentate al Palazzo Reale di Milano, hanno la caratteristica dell’immagine del manifesto strappato con la quale Rotella esordì nei primi anni Cinquanta, parallelamente a quanto avveniva in Francia con alcuni dei rappresentanti del “Nouveau Realisme”. La mostra si concentra dal 1953, quando iniziò a farsi conoscere, alla sua definitiva affermazione alla Biennale di Venezia del 1964. 

Mimmo Rotella
Décollages e retro d’affiches
Palazzo Reale di Milano
fino al 31 agosto 2014 

Lun: 14:30-19:30 Mar-Mer: 09:30-19:30 / Gio: 09:30-22:30 / Ven: 09:30-19:30 / Sab: 09:30-22:30 / Dom: 09:30-19:30

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *