pordenonelegge 2014 & programma

banner-960x385

pordenonelegge 2014 festeggia la sua 15^ edizione: un cartellone caleidoscopico, per sfogliare e “leggere” il nostro tempo attraverso gli stimoli del contemporaneo. Tanti festival “personali” da ritagliare e costruirsi, scegliendo nel programma con centinaia di grandi autori internazionali e oltre 200 eventi fra dialoghi, lezioni magistrali, interviste, spettacoli e percorsi espositivi. Da mercoledì 17 a domenica 21 settembre.

A Umberto Eco il Premio FriulAdria “Il romanzo della storia” 2014. Sabato 20 settembre la sua lezione magistrale sui legami fra il romanzo e la storia. Evento inaugurale, mercoledì 17 settembre, con David Grossman, ospite d’onore per raccontare la vita in un paese provato dalla storia.

L’omaggio del festival alla letteratura internazionale con autori di riferimento della scena contemporanea: da Hanif Kureishi a Margaret Atwood, da Chuck Palahniuk a Jamaica Kincaid, Nicolai Lilin, Vladimir Kantor, Albert Espinosa, Katherine Pancol, Michael Dobbs… letteratura italiana: una vetrina straordinaria con Corrado Augias, Francesco Piccolo, Carlo Lucarelli, Mauro Corona, Antonio Scurati, Boris Pahor, Donato Carrisi, Tiziano Scarpa, Nicola Lagioia, Marco Malvaldi, Tullio Avoledo, Andrea Vitali, Gianrico Carofiglio e Francesco Carofiglio, Mauro Covacich, Andrea De Carlo, Elena Stancanelli, Michele Mari e moltissimi altri ospiti.

Pordenonelegge 2014 incrocia la storia, la scienza, la filosofia, l’attualità e l’economia con Ulrich Beck, Luciano Canfora, John D. Barrow, Vito Mancuso, Massimo Cacciari, René Major, Massimo Recalcati, Alan Friedman, Paolo Mieli, Beppe Severgnini, Giulio Giorello, Giacomo Marramao … e lo spettacolo, con Giancarlo Giannini, Fabrizio Gifuni, Valeria Golino, Giulio Scarpati, Alessandro Bergonzoni.

Otto racconti sulla speranza, l’odio, l’inquietudine, l’invidia, la gelosia, l’amore, la felicità e l’amicizia. Li firmeranno e presenteranno in anteprima al festival Tullio Avoledo, Marcello Fois, Michele Mari, Rossella Milone, Giulio Mozzi, Valeria Parrella, Antonio Pascale e Laura Pugno con il progetto speciale di pordenonelegge la Mappa dei Sentimenti.

Per affrofondimenti e programma vai QUI

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *