Pierluigi Virelli, ‘a cantunera

pierluigi_virelli

Oggi vi propongo uno dei nostri giovani artisti Pierluigi Virelli, emigrato a Berlino, per riuscire a realizzare il suo legittimo desiderio: vivere della propria arte.

Mi  sembra molto interessante la ricerca musicale che questo giovane sta realizzando in territorio italiano, sui monti della Calabria, vivendo la sua esperienza a stretto contatto con il mondo rurale, di contadini e pastori.
(Luigia Sorrentino)

____

Nota di Pierluigi Virelli

Nel dialetto calabrese “ ‘a cantunera”, è l’angolo esterno della prima casa che da inizio a una nuova via. Nella mia infanzia era il luogo dove crescevo e scoprivo la vita insieme ai miei compagni di gioco, e dove era possibile bussare a qualsiasi porta per chiedere una fetta di pane quando tra un gioco e un altro avevamo fame.

Oggi “Cantunera” è un gruppo musicale che propone “u suanu” (la musica) del mondo agro-pastorale calabrese con enorme passione per la musica rurale e per la ricerca etnomusicologica sul campo.

Il gruppo ricerca la musica nei luoghi d´origine, quindi, l´apprendimento del repertorio, delle tecniche di costruzione degli strumenti e la funzione sociale che viene attribuita a questi ultimi, avviene prettamente sul campo, a contatto con le persone del luogo.

L’acquisizione di un certo linguaggio musicale avviene mediante la condivisione della vita di ogni giorno, il lavoro con i pastori e contadini, oltre che attraverso il tempo trascorso con gli anziani, custodi del patrimonio culturale orale di ogni comunità.

pierluigiNegli ultimi anni l´attività concertistica del gruppo, si è concentrata oltre che in Italia, in diversi Festivals, Istituti di Cultura, Università, Teatri e Manifestazioni artistico/culturali, in: Germania, Polonia, Repubblica Ceca e in Inghilterra.

Per citare solo alcuni dei concerti: “Karneval der kulturen”, Panda Theater, I.C.I. Berlino, “Somatische Akademie”.

Collaborazioni e riconoscimenti sono arrivati da altri artisti alcuni dei quali famosi a livello internazionale: Raiz (Almamegretta), Cassandra Wilson, Giancarlo Paglialunga e Massimiliano Morabito (Canzoniere Grecanico Salentino), Tran Quang Hai (Centro Nazionale Ricerche Etnomusicologiche e Scientifiche di Parigi), Amelia Cuni, Werner Durand, Miranda Whall, Maxwell kofi Donkor.

____
Oltre che da Pierluigi Virelli (Voce, Chitarra battente, Zampogna surdulina, Tamburello, Frischettara e Marranzano), e Massimiliano Di Carlo (Voce, Flauti singoli e doppi, Pipita, Armonica a bocca, Marranzano), il gruppo è formato da altri musicisti o “sonaturi” tradizionali, che partecipano con “Cantunera” a seconda del contesto e della tipologia di concerto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *