E’ morto il poeta Renzo Gherardini

Il poeta Renzo Gherardini, vincitore del Premio internazionale di poesia Carlo Betocchi nel 2009, è morto a Firenze all’età di 88 anni.

L’annuncio della scomparsa, ad esequie avvenute, è stato dato dalla famiglia.

Nato a Firenze il 28 giugno 1923, Gherardini ha insegnato lettere per quasi quarant’anni nelle scuole medie della sua città. E’ stato traduttore dal greco e dal latino; tra le sue tradizioni spiccano quelle delle “Georgiche” di Virgilio (1989) e del “Pervigilium Veneris” (2005).

Gherardini è autore di molte raccolte di testi poetici tra cui “Terra” (1960), “Alle ferme radici della terra” (1987), “Poemetti a Sezzate” (1995), “Una creatura” (2004) e “Il fiume della vita” (2006).

Si è occupato anche di linguistica e di studi sul fiorentino, come testimonia il volume “Termini rustici nel territorio di Pontassieve e di Bagno a Ripoli” (2006).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti (3)

  1. Caro Renzo,non ti dimenticherò, né dimenticherò la tua poesia vibrante e profonda, di grande classe, una poesia capace di far risuonare le corde più riposte della nostra anima. GRazie di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *