La Fiera del Libro di Francoforte 2011 – Frankfurter Buchmesse

Si svolgerà dal 12 al 16 ottobre la Fiera del Libro di Francoforte 2011 che potrà contare più di 7 mila espositori provenienti da 100 paesi e quasi 300 mila visitatori l’anno. (Nella foto Juergen Boos Direttore della Fiera di Francoforte).

Ospite d’onore per il 2011 sarà l’Islanda, che presenterà libri e nuove pubblicazioni, con letture, mostre, produzioni teatrali, programmi radiofonici e televisivi. Ogni anno, infatti, l’ospite d’onore ha la possibilità di presentare, in una sala speciale, la propria letteratura, cultura e storia.

La Fiera del Libro di Francoforte è il più importante evento di marketing per i libri e i media. E’ anche un’occasione per offrire opportunità di raccogliere informazioni sul mercato editoriale mondiale.

È la Fiera internazionale di libri più grande e prestigiosa a livello europeo per gli esperti del settore: editori, agenti letterari, librai, grandi distributori, stampatori, bibliotecari, traduttori, produttori cinematografici, artisti, scrittori, docenti universitari, professionisti dei media, e tutti prendono parte agli eventi di quella che è considerata in Europa.

La manifestazione si rivolge a un vasto pubblico e prevede un ampio programma di eventi del settore arte, cinema e musica.

La Fiera del Libro di Francoforte, conosciuta anche come Buchmesse, venne fondata nel 1949 dall’Associazione dei librai tedeschi – Börserverein des Deutschen Buchhandels -, ma la sua storia risale al Quattrocento, quando una prima fiera del libro fu tenuta a Francoforte da librai locali, e quando nella vicina Magonza nasceva la stampa a caratteri mobili.

—-

www.buchmesse.de

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *