Il Salone dell’editoria sociale 2012

Anteprima

Dal 18 al 21 ottobre 2012 si terrà a Roma, la quarta edizione del Salone dell’editoria sociale che avrà per titolo “Le Americhe e noi”, uno sguardo sulle trasformazioni sociali, culturali, economiche e politiche degli Stati Uniti d’America – pochi giorni prima delle elezioni presidenziali – e più in generale sul continente americano.

Sono previste tavole rotonde, dibattiti, proiezioni di film, presentazioni di libri.

L’edizione scorsa del Salone – che ha ricevuto un premio speciale dalla Presidenza della Repubblica – ha avuto oltre 7000 visitatori, più di 3mila persone partecipanti agli oltre 50 dibattiti, più di 600 uscite sulla stampa, la radio e la tv, migliaia di citazioni web, la partecipazione di ospiti illustri come Zygmunt Bauman, Carlo Verdone, Moni Ovadia. Il Salone dell’editoria sociale ha ricevuto nel 2010 dal Ministero dei Beni Culturali il I premio tra le oltre 800 iniziative di “Ottobre, piovono libri” e nel 2011 un premio speciale del Presidente della Repubblica.

Alcune iniziative previste per l’edizione 2012:

Per la parte culturale, dibattiti e conferenze su:

– Bob Dylan e l’eredità sulla musica contempornea
– Truman Capote e l’eredità sulla letteratura americana ed europea
– Wiliam Faulkner, gli Stati Uniti e l’America Latina
– La fantascienza americana da P. K. Dick a K. Vonnegut
– l’America profonda di Harlan County
– La storia americana e l’Europa
– L’American Way of Life: un modello o un pericolo?

Per la parte sociale, economica e politica, dibattiti e conferenze su:

– Protestantesimo e società americana
– Politica e populismo dagli USA all’Europa
– Il neoliberismo dai Chicago Boys alla Goldman Sachs
– Dalle Torri Gemelle alla “guerra permanente”
– Detroit chiama Mirafiori: come cambia il modello di impresa e di sindacato
– Dal Welfare dei diritti al capitalismo compassionevole: verso il modello americano?
– Le città globalizzate
– I movimenti sociali americani e Occupy Wall Street

Accanto a questa parte centrale monografica sulle “Americhe e noi”, sono previste circa 70 tavole rotonde e presentazioni di libri promosse dalle case editrici presenti.

Tra gli altri ospiti segnaliamo: Zygmunt Bauman, Agnes Heller, Gad Lerner, Goffredo Fofi, Ascanio Celestini, Maurizio Landini, Stefano Fassina, Tariq Ali, Alessandro Portelli, Carlo Donolo, James Galbraith, John Vignola, Giuseppe Cederna.

GLI ESPOSITORI

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *