In uscita il carteggio tra Giulio Einaudi e Carlo Dionisotti

Anteprima editoriale

“Colloqui coi vecchi libri. Lettere editoriali” Interlinea Edizioni, 2012.  Il carteggio tra Giulio Einaudi e Carlo Dionisotti a cura di Roberto Cicala, con un’intervista di Mauro Bersani.

A Torino, giovedì 25 e venerdì 26 ottobre 2012, il convegno “Giulio Einaudi nell’editoria di cultura del Novecento italiano” celebra il centenario del grande editore alla Fondazione Luigi Einaudi (Palazzo d’Azeglio, via Principe Amedeo 34) con relazioni, tra gli altri, di Massimo L. Salvadori, Gian Carlo Ferretti, Domenico Scarpa, Vittorio Strada e Cesare Segre.

Nella giornata di venerdì Roberto Cicala annuncia l’uscita con Interlinea dell’atteso carteggio tra Giulio Einaudi e Carlo Dionisotti dal titolo “Colloquio coi vecchi libri. Lettere editoriali”, con un testo di Cesare Segre e un’intervista di Mauro Bersani, presentazione di Guido Davico Bonino (pp. 198, euro 18).

La pubblicazione, con quasi cento lettere, riveste molta importanza perché Dionisotti, il massimo storico della letteratura italiana del Novecento, è stato tra i primi collaboratori einaudiani, fin dal 1934, l’anno dopo la fondazione, lavorando negli anni quaranta alla redazione di Roma nello stesso ufficio di Natalia Ginzburg e pubblicando con lo Struzzo, durante il suo lungo “esilio” a Londra, due opere capitali come Geografia e storia della letteratura italiana nel 1967 e Machiavellerie nel 1980. Il carteggio è uno spaccato di passioni culturali e civili, anche politiche (come le tensioni del Sessantotto al centro), tra progetti editoriali e interessi di studio
legati all’attualità.

Convegno “Giulio Einaudi nell’editoria di cultura del novecento italiano”

25 – 26 ottobre 2012
Palazzo D’Azeglio
Via Principe Amedeo 34
10123 Torino


Link utili
FONDAZIONE LUIGI EINAUDI

INTERLINEA EDIZIONI

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *