Premio Nonino 2016, a Lars Gustafsson & Alain Touraine

LarsGustafssonNella foto Lars Gustafsson

Il Premio internazionale Nonino 2016 va allo scrittore e poeta svedese Lars Gustafsson, la cui opera in italiano è tradotta dalle case editrici Iperborea e Crocetti. Lars Gustafsson, dottorato in filosofia teoretica e tanti anni vissuti negli Stati Uniti come docente, è considerato il ‘Borges svedese’, ha pubblicato in Italia dieci libri.

Il Premio Nonino 2016 è stato assegnato a Nati per Leggere, il programma di promozione della lettura in età precoce fondato nel 1999 e basato su un’alleanza tra pediatri e bibliotecari gestito da una onlus che ha sede nel Centro per la salute del bambino di Trieste.

Il Premio Nonino 2016 a ‘Un maestro del nostro tempo’ è stato attribuito al sociologo francese Alain Touraine, (nella foto qui sotto) uno dei massimi esponenti della disciplina a livello internazionale, in italiano tradotto da Armando Editore e Il Saggiatore. Alain Touraine è considerato uno dei massimi esponenti della sociologia contemporanea.

Alain_Touraine

Infine il Premio Nonino Risit d’Aur Barbatella d’Oro 2016 va ai friulani Marco Simonit e Pierpaolo Sirch, preparatori d’uva e autori di un nuovo metodo di potatura delle viti.

A decretare i vincitori della 41esima edizione del Premio Nonino è stata la giuria, presieduta da V.S. Naipaul, premio Nobel per la Letteratura 2001, e composta da Adonis, John Banville, Ulderico Bernardi, Peter Brook, Luca Cendali, Antonio R. Damasio, Fabiola Gianotti, Emmanuel Le Roy Ladurie, James Lovelock, Claudio Magris, Norman Manea, Edgar Morin ed Ermanno Olmi.

premio_nonino_2016

La cerimonia di premiazione si terrà, sabato 30 Gennaio 2016, alle 11.00, nelle Distillerie Nonino a Ronchi di Percoto, in provincia di Udine.

LA STORIA
Nel 1975 Giannola e Benito Nonino, ricercando gli antichi vitigni autoctoni friulani, per distillarne le vinacce, scoprono che i più rappresentativi sono in via di estinzione essendone vietata la coltivazione. Il 29 Novembre con lo scopo di “stimolare, premiare e far ufficialmente riconoscere gli antichi vitigni autoctoni friulani in via di estinzione – Schioppettino, Pignolo e Ribolla Gialla ”, istituiscono il Premio Nonino Risit D’Aur. Nel 1977 con il netto proposito di sottolineare la permanente attualità della civiltà contadina, al Premio Nonino Rist D’Aur affiancano il Premio Nonino di Letteratura – Mario Soldati presidente della giuria – che dal 1984 si completerà con la Sezione Internazionale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *