Chi ha incastrato Guido Gozzano?

invito_gozzano
Gozzano “entrò nel pubblico” come poi non avvenne più ad alcun poeta. Perciò egli sembra del tutto antecedente alla tanto lamentata e ipotetica frattura che dividerebbe oggi il pubblico dagli scrittori più vivi. (Eugenio Montale)

Perché Guido Gozzano non sembri più lontano e “antecedente” a questi tempi e invece torni a essere al centro dell’attenzione e della lettura, una serata nel corso della quale si cercherà di liberarlo dalla polverosa morsa del crepuscolarismo e dell’Ottocento e di verificare chi lo ha incastrato relegandolo nel trapassato remoto della nostra poesia.

gozzanoGuido Gozzano, il poeta di Nonna Speranza e dell’amica Carlotta e di tante altre memorabili figure femminili, rinascerà nelle parole e nella lettura di tre donne – Antonia Arslan, Vivian Lamarque e Laura Piazza – protagoniste della scena culturale italiana, che proveranno a farci rivivere la sua piena attualità e la sua vivida forza espressiva. E l’occasione arriva nel centenario della morte e della pubblicazione, per gli Oscar Classici Mondadori, di una nuova edizione di Tutte le poesie (a cura di Andrea Rocca) con un aggiornato apparato di commento.

Poesia al Largo … incontri e reading
Ciclo di incontri a cura di Alessandro Rivali e Francesco Napoli
Centro Culturale di Milano – Auditorium Largo Corsia dei Servi, 4
5 dicembre 2016, ore 18,15

Intervengono

Antonia Arslan, scrittrice e saggista
Vivian Lamarque, poetessa e traduttrice
Laura Piazza, attrice

Introduce e coordina

Francesco Napoli

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *