Commenti (5)

  1. Spero di leggerlo al più presto, perché mi sembra di sentirlo mio… Seguo Arminio da tempo e lo apprezzo molto poiché mi sento a lui molto vicino. Bella l’analisi che ne fa Saviano. Grazie.

  2. Scusami, Luigia, avevo letto il “tuo” articolo come quello scritto da Saviano su Repubblica.. ( che non ho letto!). Perdonami. Allora: complimenti a te! Pensa che l’articolo l’ho condiviso (copia-incolla) per poi rileggerlo con calma con le poesie… Poesie che sto leggendo, e confermo il grande apprezzamento. Grazie, e un caro saluto. Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *