“Lontano da qui”, la poesia investe l’infanzia e protegge dalla mediocrità

E’ in arrivo nei cinema italiani a partire dal 22 novembre Lontano da qui (titolo originale The Kindergarten Teacher), film interpretato da Maggie Gyllenhaal, Gael García Bernal, Parker Sevak e Rosa Salazar.

Vincitore del premio alla regia all’ultima edizione del Sundance Film Festival e presentato con successo di pubblico e critica al Toronto Film Festival, Lontano da qui è diretto dalla giovane regista italoamericana Sara Colangelo e racconta la storia di Lisa Spinelli (Maggie Gyllenhaal), maestra d’asilo appassionata di poesia che scopre in Jimmy (Parker Sevak), suo giovane alunno, un talento innato per la quinta arte.


Il film vede come protagonista una donna con il sogno di educare e proteggere un bambino prodigio dalla mediocrità della società contemporanea. Un sogno che la spingerà oltre i limiti della sua professione e che la costringerà a prendere una decisione inaspettata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *