Isabel Allende vince il premio ‘Hans Christian Andersen’

La scrittrice cilena Isabel Allende è la vincitrice dell’edizione 2011 del Premio internazionale Hans Christian Andersen di Letteratura. Lo ha annunciato la fondazione che porta il nome dello scrittore danese, celeberrimo autore di favole, e che assegna il riconoscimento.

 

 

 

 

 

 

 

 

Allende succede nell’albo d’oro del premio a un’altra scrittrice, la britannica J.K. Rowling, autrice della saga di Harry Potter, vincitrice della prima edizione nel 2010. Il premio è dotato di un assegno di 500 mila  corone danesi (circa 66 mila e 500 euro) e viene consegnato ad Odense, nel centro della Danimarca, paese natale dell’autore di “Il brutto anatroccolo” e “La sirenetta”.

La giuria ha conferito il Premio Andersen per la Letteratura a Isabel Allende per l’insieme della sua opera, definendo l’autrice di “La casa degli spiriti” e “Eva Luna” una “narratrice magica”, che con il suo talento riesce “ad emozionare il pubblico dei lettori”. La scrittrice cilena è stata una delle ambasciatrici dell’Anno Internazionale Hans Christian Andersen nel 2005, organizzato per celebrare il bicentenario della nascita.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *