Steven Patrick Morrissey, Autobiography

NEWS

Sbaragliando la concorrenza di altri sei editori italiani, Mondadori si è aggiudicata i diritti della pubblicazione nei primi mesi del 2014 dell’ambitissima traduzione italiana di Autobiography, l’autobiografia ufficiale dell’ex leader degli Smiths, Steven Patrick Morrissey, a cui il mito del rock ha lavorato per circa dieci anni.

Un libro che in Inghilterra è già diventato un bestseller: pubblicato nella celebre collana Penguin Classics, ha venduto, a una sola settimana dall’uscita, 37.000 copie, attestandosi come la più venduta autobiografia di un musicista nella prima settimana dalla pubblicazione.

Un libro che il Guardian ha descritto come «molto, molto più vitale, poetico e lirico di quanto potessimo aspettarci dalla biografia di una pop-star», paragonando i primi paragrafi a Ritratto dell’artista da giovane di James Joyce.

Francesco Anzelmo, direttore editoriale della divisione saggistica, in un’intervista ad Affaritaliani.it ha dichiarato: «Ci fa molto piacere aver vinto quest’asta, perché si tratta di un libro notevole, a cui l’autore ha lavorato a lungo, senza aiuti esterni. È scritto in un inglese raffinato, non è diviso in capitoli ed è ricco di digressioni, ma cercheremo comunque di far tradurre rapidamente il corposo testo (di circa 500 pagine, ndr), in modo che possa arrivare nelle nostre librerie entro l’inizio di marzo».

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *