A Jean-Charles Vegliante, il Premio letterario internazionale Carlo Betocchi-Città di Firenze

 

Jean-Charles Vegliante

È Jean-Charles Vegliante il vincitore della XVII edizione del “Premio letterario internazionale Carlo Betocchi-Città di Firenze”. Così ha deciso la giuria del Premio, presieduta da Marco Marchi e composta da Sauro Albisani, Anna Dolfi, Antonia Ida Fontana, Francesco Gurrieri, Gloria Manghetti e Maria Carla Papini.

Jean-Charles Vegliante, nato a Roma nel 1947, vive a Parigi ed è un poeta francese alla cui produzione in proprio ha costantemente abbinato nel corso della vita una vasta e qualificatissima opera di traduzione di poeti italiani: da Dante ai poeti del Novecento e contemporanei, passando per Leopardi, Belli, Pascoli, D’Annunzio, Ungaretti, Montale, Betocchi, Sereni, Calogero, Pasolini, Fortini, Raboni, Amelia Rosselli e altri. Oltre che valido traduttore e intraprendente corifeo della letteratura italiana in Francia, Vegliante è autore di notevoli saggi di critica, teoria letteraria e anche, specificatamente, di teoria della traduzione, con testi (tra cui l’ormai classico D’écrire la traduction) sul ritmo, la scrittura bilingue, la forma poetica, i fenomeni della “translatio”, le scritture in versi connesse con l’emigrazione. Si è occupato inoltre di narratori come Morselli, Primo Levi e Camilleri.

Professore emerito all’Università Sorbonne Nouvelle-Paris 3, Jean-Charles Vegliante ha fondato e dirige tuttora il Centre Interdisciplinaire de Recherche sur la Culture des Échanges (CIRCE). Un’ampia, esauriente antologia della sua produzione poetica dal titolo “Nel lutto della luce” è apparsa in Italia presso Einaudi nel 2004, tradotta e criticamente prefata da Giovanni Raboni. Più di recente, nel 2016, è uscita, a cura di Felice Piemontese e con prefazione di Maurizio Cucchi, la raccolta “Pensiero del niente” (Edizioni Stampa 2009). Per la sua complessiva attività letteraria è stato conferito a Vegliante nel 2009 il “Premio Giacomo Leopardi”.

La cerimonia di premiazione di Jean-Charles Vegliante avrà luogo alla Sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi (Via Cavour, 3) venerdì 9 novembre 2018 alle ore 17.

Vi parteciperà l’On. Rosa Maria Di Giorgi ed è previsto nel corso della serata un intervento musicale di chitarra del Duo Serrao-Santangelo.
Letture di Andrea Giuntini.

Il “Premio letterario internazionale Carlo Betocchi-Città di Firenze” è promosso dal “Centro Studi e Ricerche Carlo Betocchi”, in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze, il Gabinetto Scientifico-Letterario G.P. Vieusseux, l’Università degli Studi di Firenze. Il premio è reso possibile dal contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. I vincitori delle precedenti edizioni del “Premio letterario internazionale Carlo Betocchi-Città di Firenze” sono stati, dal 2002 al 2017,

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *