Catena Umana in difesa di Pompei

catena_umana
Il comitato Pompeimia ha organizzato per domenica 4 maggio 2014 alle 10.30 una Catena Umana con partenza da Piazza Anfiteatro, ingresso scavi di Pompei, che abbraccerà gran parte della zona perimetrale del sito.

Il flash-mob, promosso da associazioni culturali e movimenti che operano sul territorio, nasce dall’esigenza di riavvicinare i cittadini italiani all’antica città di Pompei, “patrimonio mondiale dell’umanità” e far luce su questioni che vanno dalla cattiva e quasi inesistente manutenzione ordinaria del sito, alla gestione e al mancato utilizzo dei fondi destinati a Pompei e bloccati da “ragioni burocratiche”. Continua a leggere

Seamus Heaney alla Casa delle Letterature di Roma

Appuntamento

Martedì 7 maggio 2013 alle 18:30 il poeta irlandese Premio Nobel per la Letteratura nel 1995 Seamus Heaney (nella foto di
Coleman Doyle) ospite nella nostra città terrà un incontro alla Casa delle Letterature di Roma (Piazza dell’Orologio, 3).

Seamus Heaney che è nato ed ha studiato nell’Irlanda del Nord,  soggiornerà all’American Academy di Roma durante il mese di maggio 2013. Durante gli anni sessanta ha lavorato inizialmente come insegnante poi come lettore alla Queen’s University ed i suoi primi libri sono stati scritti durante questo periodo. Nel 1972 Heaney si trasferisce con la sua famiglia da Belfast a County Wicklow nella Repubblica d’Irlanda, dove la sua scrittura diventa più profonda ed oscura condizionata dagli eventi politici del Nord che si andavano intensificando. Da quando gli è stato assegnato il premio Nobel, “per i lavori di bellezza lirica e profondità etica”, Heaney ha pubblicato quattro volumi di poesie e traduzioni dell’Antigone di Sofocle da lui intitolata “La sepoltura di Tebe” e del Filottete di Sofocle da lui intitolata La guarigione di Troia. Nel febbraio del 1999 Heaney ha visitato la casa editrice Arion Press portando con sé la traduzione scritta a mano della poesia del poeta russo Alexander Pushkin intitolata “Arion.” Continua a leggere