Antonino Nocito Alloni, “La controra”

Antonino Nocito Alloni

LA CONTRORA  (Guida2018) è l’opera prima di narrativa di Antonino Nocito Alloni , nato a Napoli il 3 marzo 1977. A Portici, dove ha vissuto fino all’età di venticinque anni, ha frequentato l’Istituto dei padri Scolopi Glicerio Landriani di Bellavista. Laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Napoli, dal 2015 lavora in Leonardo alla divisione Elicotteri, presso la sezione staccata di Philadelphia, negli Stati Uniti d’America. Nel tempo libero, come volontario, tiene seminari di storia, cultura e lingua italiana all’America-Italy Society of Philadelphia.

UN ESTRATTO DAL LIBRO

Mola di Gaeta, 11 febbraio 1861

Amata Agata,
è iniziata la trattativa pe’la resa. Nonostante questo, i cannoneggiamenti continuano senza tregua, il nemico continua a fare morti anche se à vinto la guerra. Questa è davvero l’ultima volta che vi scrivo.
Vorrei tanto che non fosse così, ma non lo è e non posso ingannarvi. Non posso farlo, me ne dispiace tanto, questa è l’amara verità.
Cercate di dare un padre a mio figlio. Non crescetelo come un orfano, è il destino peggiore che possa immaginare per lui. E questo pensiero mi avvelena quanto mi rimane.


Forse, farò ancora in tempo a ricevere una vostra ultima lettera. Non indugiate nemmeno un attimo a rispondere. Consegnate anche solo poche parole a chi vi porta questa mia. Rispondetemi che ubbidirete a tutte le mie richieste. Continua a leggere

Nati per leggere, a Più libri più liberi

fiera_del_libro_2015La quattordicesima edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa e organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori in programma dal 4 all’8 dicembre 2015, offre come ogni anno molte occasioni di coinvolgimento per i giovani lettori: le attività di Più libri più grandi per le scuole primarie e secondarie e il gioco Più Libri Junior, giunto alla settima edizione (entrambi focalizzati sul tema della luce), il concorso in collaborazione con Repubblica@scuola, il ciclo di appuntamenti per le università Più libri più idee e Più libri più storie – Leggere é un grande classico, un percorso di incontri, laboratori e presentazioni nato nel 2012 all’interno della fiera in collaborazione con le Biblioteche di Roma curatrici anche del ciclo di incontri Nati per Leggere, destinato ai lettori più piccoli. Con decine di appuntamenti solo in Fiera (oltre a quelli che si sono svolti nel mesi di novembre), i giovani lettori possono esplorare una gran varietà di temi, storie e attività. Continua a leggere

In memoria di te, Giuseppe Tomasi di Lampedusa

In memoria di te
a cura di Luigia Sorrentino

——

Il 23 luglio 1957 muore a Roma Giuseppe Tomasi di Lampedusa. “Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”. […]

[…] “Noi fummo i Gattopardi, i Leoni: chi ci sostituirà saranno gli sciacalletti, le iene; e tutti quanti, gattopardi, sciacalli e pecore, continueranno a crederci il sale della terra”.

Da: “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Nella foto qui accanto lo scrittore è ritratto all’interno di Palazzo Lampedusa, a Palermo, nel 1935 circa. Il palazzo fu completamente distrutto dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale. Poi Giuseppe Tomasi di Lampedusa andò ad abitare nel palazzo Tomasi alla marina, oggi Palazzo Lanza Tomasi, in Via Butera, sempre a Palermo. Continua a leggere

‘I capolavori del Premio Strega’

Mancano due giorni alla proclamazione del vincitore del Premio Strega 2011, che avverrà giovedì 7 luglio al Ninfeo di Villa Giulia. Intanto domani pomeriggio alle 18, presso la Biblioteca Angelica di Roma, la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e ‘Il Sole 24 Ore’ presentano, agli Amici della Domenica, al corpo votante del Premio e ad alcuni autori premiati, la nuova iniziativa editoriale dal titolo ‘I capolavori del Premio Strega’.

 

 

 

 

Continua a leggere